Regno Unito: virus fuori controllo?

Il Regno Unito sarebbe sull’orlo di perdere il controllo della pandemia di coronavirus. Questo almeno è quanto sostiene Mark Walport, esperto dell’istituto di ricerca britannico Ukri e membro del Gruppo scientifico di consulenza per le emergenze del governo (Sage), che ha parlato alla Bbc, mentre nel Paese continuano ad aumentare i contagi a livelli preoccupanti. “Penso che si possa dire che siamo sul punto di perdere il controllo”, ha affermato, dando poi il consiglio alla popolazione di lavorare quanto più da casa possibile, a dispetto dell’appello del premier Boris Johnson, preoccupato per lo stato dell’economia.

Il coronavirus, spiega ancora Walport, “non è come il vaiolo”, probabilmente è destinato a restare con noi “per sempre”. Parlando con la Bbc ha detto per controllare la pandemia ci sarà bisogno di “una vaccinazione globale”, per quanto il Covid19 non sia una malattia paragonabile al vaiolo, che “si è potuto sradicare con il vaccino”.

“Questo è un virus – ha sottolineato sir Mark – che resterà con noi per sempre in una forma o l’altra e quasi certamente richiederà più vaccinazioni”. Infine, l’esperto ha osservato come “meno di una persona su cinque nel Paese è stata contagiata, dunque l’80% della popolazione è ancora suscettibile al virus”. “E’ un equilibrio terribile – ha concluso – tra cercare di minimizzare le conseguenze dell’infezione per la popolazione e proteggere le persone, facendo andare avanti la società”. (AdnKronos)

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.